Seme certificato e cereali

Pubblicato il 3 agosto 2014 in: contraffazioneroyaltyqualità delle sementiconcia delle sementiricerca e costituzione varietà  vegetalitracciabilità produzionisezione cerealiproduzioni e commercio derrateproduzione e commercio sementi

Si rinnova l'iniziativa delle Sezioni sementi di cereali e costitutori di Assosementi di promozione dell'impiego di sementi di cereali certificate e conciate.

Si avvicinano le semine cereali 2014 ed Assosementi, con il patrocinio dell’ICQRF (l’Ispettorato centrale per la repressione delle frodi) e del CRA-SCS (ex ENSE), ha preparato un interessante percorso che spiega come garantirsi una semina sicura, impiegando sementi selezionate e certificate.

Scopri
come valorizzare ed ottimizzare il tuo raccolto impiegando seme certificato !

La semente certificata è il fulcro di un sistema produttivo orientato alla qualità e alla rintracciabilità, che peraltro lavora ed investe per il suo futuro.
Grazie al seme certificato gli agricoltori possono contare  sull’alta germinabilità e sanità del seme e sulla tracciabilità del raccolto.
Chi acquista ed impiega seme certificato agisce nel circuito della tracciabilità e del rispetto dell’ambiente e della legalità contribuendo in prima persona a sostenere la ricerca varietale italiana. Un approfondimento specifico è poi dedicato alla concia industriale delle sementi.

Articoli correlati

Ultimi articoli pubblicati