Le presentazioni del convegno "Il sequenziamento del frumento duro per una cerealicoltura più ecosostenibile e competitiva"

Pubblicato il 7 marzo 2017 in: biotecnologiequalità delle sementiricerca e costituzione varietà  vegetali

Lo scorso 2 dicembre 2016 si è svolto presso l'Aula Magna della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria - Plesso di Agraria (Viale Fanin, 44) a Bologna il convegno dal titolo"Il sequenziamento del frumento duro per una cerealicoltura più ecosostenibile e competitiva".

L'evento, in collaborazione con diversi enti e organizzazioni tra cui Assosementi, si collocava tra le iniziative promosse per la celebrazione del 150° anniversario della nascita di Nazareno Sttrampelli, uno dei più importantigenetisti italiani della prima metà del '900 e precursore della rivoluzione verde.

E' possibile scaricare le seguenti presentazioni del convegno:

- Da Strampelli alla rivoluzione del gene (P. Langridge);

- Sequenziare il genoma per capire quello che mangiamo (L. Cattivelli);

- Dopo il genoma: alla scoperta delle basi molecolari della qualità nel frumento duro (A. Ceriotti);

- Il contributo dell'innovazione varietale nel frumento (M. Keller);

- La divulgazione della ricerca genetica sulle piante (A. Meldolesi).

Articoli correlati

Link utili

Biodiversità 
Position papers di ESA

Sementi e aspetti fitosanitari
Position papers di ESA

Biodiversità
Position papers di ESA

Miglioramento genetico e innovazione
Position papers di ESA

Database ESA
Brevetti industriali vegetali

Gazzetta Ufficiale Italiana

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

Ultimi articoli pubblicati