Le presentazioni del convegno "Il sequenziamento del frumento duro per una cerealicoltura più ecosostenibile e competitiva"

Pubblicato il 7 marzo 2017 in: biotecnologiequalità delle sementiricerca e costituzione varietà  vegetali

Lo scorso 2 dicembre 2016 si è svolto presso l'Aula Magna della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria - Plesso di Agraria (Viale Fanin, 44) a Bologna il convegno dal titolo"Il sequenziamento del frumento duro per una cerealicoltura più ecosostenibile e competitiva".

L'evento, in collaborazione con diversi enti e organizzazioni tra cui Assosementi, si collocava tra le iniziative promosse per la celebrazione del 150° anniversario della nascita di Nazareno Sttrampelli, uno dei più importantigenetisti italiani della prima metà del '900 e precursore della rivoluzione verde.

E' possibile scaricare le seguenti presentazioni del convegno:

- Da Strampelli alla rivoluzione del gene (P. Langridge);

- Sequenziare il genoma per capire quello che mangiamo (L. Cattivelli);

- Dopo il genoma: alla scoperta delle basi molecolari della qualità nel frumento duro (A. Ceriotti);

- Il contributo dell'innovazione varietale nel frumento (M. Keller);

- La divulgazione della ricerca genetica sulle piante (A. Meldolesi).

Articoli correlati

Link utili

Biodiversità 
Position papers di ESA

Sementi e aspetti fitosanitari
Position papers di ESA

Biodiversità
Position papers di ESA

Miglioramento genetico e innovazione
Position papers di ESA

Database ESA
Brevetti industriali vegetali

Gazzetta Ufficiale Italiana

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

Ultimi articoli pubblicati

SEME CERTIFICATO PER UNA FILIERA VERAMENTE TRACCIATA.

Pubblicato il 16 gennaio 2018 in: codice proprietà intellettualeprivativa comunitariaseme aziendaleroyaltyattività enselegge sementiera nazionale tracciabilità produzionipiani di settoretavoli di filieraproduzioni e commercio derrateproduzione e commercio sementi

Incontro dedicato all'approfondimento delle problematiche del settore sementiero in Italia e per favorire il confronto con le istituzioni pubbliche e private affrontando criticità emergenti e delineando possibili future strategie di sviluppo.