Il futuro del girasole in Italia: le prospettive della coltura tra nuova PAC, mercato e ricerca

Pubblicato il 11 marzo 2021 in: pacqualità delle sementiproduzioni e commercio derrate

Appuntamento il 31 marzo con esponenti del mondo accademico e della filiera che approfondiranno gli aspetti di maggior rilievo della coltura

Il girasole è una delle principali colture oleaginose. Stando ai dati Istat, nel 2020 ha riguardato una superficie agricola di circa 120 mila ettari. L’offerta di materia prima, seppur significativa, è lontana dai livelli richiesti dall’industria olearia. Dunque, la coltura ha delle potenzialità di espansione ma incontra anche elementi che ne ostacolano la crescita.

Se ne parlerà nel corso del convegno Il futuro del girasole in Italia: le prospettive della coltura tra nuova PAC, mercato e ricerca, promosso da Assosementi, l’Associazione che riunisce le aziende sementiere italiane, ed il CREA, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, in programma il prossimo 31 marzo, in modalità webinar.

La partecipazione è gratuita previa registrazione all’evento, Cliccando QUI

Articoli correlati

Link utili

Plant health
Position papers di ESA

ISTAT - dati annuali coltivazioni nazionali, regionali e provinciali - dal 2006

Gazzetta Ufficiale Italiana

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

Coltivazioni in Europa
Le stime Coceral e del COPA-COGECA

Ultimi articoli pubblicati