comunicato stampa

ASSOSEMENTI: semine soia a rischio illegalità , pronti a collaborare con le Autorità 

Pubblicato il 23 maggio 2013 in: tracciabilità produzionisezione colture industrialiproduzione e commercio sementi

Il ritardo che si registra con le semine di mais sta spingendo gli agricoltori verso la soia. A seguito della mancata programmazione, l’offerta di seme certificato è insufficiente. Si assiste pertanto al manifestarsi di fenomeni di illegalità nel settore della soia.

La diffusione di soia per la semina non certificata sul mercato è una minaccia da contrastare, perché mette a rischio la qualità e la sanità delle produzioni agricole – ha dichiarato Giuseppe Carli, Presidente della Sezione Colture industriali di Assosementi. L’impiego di granella non certificata mette infatti a rischio la tracciabilità e il controllo della filiera, poiché il seme è alla base del sistema produttivo e i danni per gli agricoltori, per le stesse aziende sementiere e per l’industria della trasformazione sarebbero rilevanti”.

La certificazione della soia, così come di tutti i cereali, è obbligatoria in Italia. La vendita o lo scambio di sementi non certificate è quindi illegale – continua Carli. Per questo vogliamo ricordare il nostro impegno costante a segnalare alle Autorità competenti le illegalità rilevate sul mercato, per evitare casi come quello relativo alla granella di soia non certificata che viene importata e distribuita per la semina, sfuggendo ai controlli OGM da parte dei Servizi preposti”.

“Il mais, così come altre colture primaverili, può far fronte alla scarsità di seme certificato di soia e le aziende sementiere sono in grado ora più che mai di fornire risposte ai quesiti degli agricoltori - conclude Carli. Grazie al miglioramento genetico, infatti, oggi sono disponibili varietà che in funzione delle condizioni locali, si adattano a diverse epoche di semina e possono garantire rese elevate anche con uno slittamento in avanti della stagione.”

Articoli correlati

Link utili

Mais
Position papers di ESA

Specie di oleaginose
Position papers di ESA

Sementi e aspetti fitosanitari
Position papers di ESA

ISTAT - distribuzione delle sementi, dati provinciali, regionali e nazionali dal 2003

Gazzetta Ufficiale Italiana

ESCAA - European Seed Certification Agencies Association. Brings together every seed certification bodies from European Union, European Economic Area (EEA) and European Free Trade Association (EFTA).

Ultimi articoli pubblicati

comunicato stampa

Assosementi presenta il manifesto 'PRIMA I GENI': la mancanza di innovazione mette a rischio la competitività dell'agricoltura europea

Pubblicato il 3 dicembre 2018 in: biotecnologiealimenti mangimi novel foodricerca e costituzione varietà  vegetali

“Una regolazione sbagliata può soffocare l’innovazione, rendendo proibitivi i costi e i tempi di ricerca per piccole e medie imprese”, ha detto il Segretario Generale di Assosementi Alberto Lipparini. L’incontro organizzato in collaborazione con SIGA, Società Italiana di Genetica, si è tenuto all’Università di Bologna