comunicato stampa

ASSOSEMENTI: il coriandolo da seme, una produzione ormai consolidata in Italia

Pubblicato il 22 settembre 2014 in: qualità delle sementisezione ortiveproduzione e commercio sementi

Si è conclusa a fine agosto la campagna di raccolta del coriandolo, coltura da seme che ormai si è consolidata in Italia e che ha una valenza economica importante. Secondo i dati elaborati da Assosementi, il coriandolo da seme è stato protagonista di un vero e proprio boom: le coltivazioni, pressoché trascurabili fino a pochi anni fa, circa 700 ha nel 2004, nell’ultima campagna avrebbero superato i 10.000 ha, con la possibilità di crescere ancora.

La moltiplicazione di coriandolo da seme si concentra principalmente nelle regioni Marche, Puglia, Emilia-Romagna e Umbria. Grazie agli importanti investimenti realizzati dalle nostre aziende sementiere nella logistica ed in impianti di lavorazione all’avanguardia,”- sottolinea Assosementi – “il prodotto italiano ha acquisito una posizione di assoluta leadearship nel mercato mondiale. Dal punto di vista agricolo, la coltura è abbastanza facile e non necessita di particolari anticipazioni. Peraltro, con gli obblighi di diversificazione colturale introdotti dalla nuova PAC, l’interesse verso il coriandolo potrebbe aumentare ulteriormente”.

A livello gastronomico, il coriandolo, della stessa famiglia di carota, sedano e prezzemolo, suscita un’attenzione ancora marginale nel nostro paese; più del 90% della nostra produzione è destinato infatti ad essere esportato in Asia, dove il raccolto italiano è apprezzato per la sua elevata qualità. I volumi di esportazione potrebbero aumentare ancora, soprattutto in America Latina, qualora si riuscisse ad eliminare gli ostacoli burocratici oggi esistenti per tali destinazioni.

 

Articoli correlati

Link utili

Specie ortive e ornamentali
Position papers di ESA

Sementi e aspetti fitosanitari
Position papers di ESA

ISTAT - distribuzione delle sementi, dati provinciali, regionali e nazionali dal 2003

Gazzetta Ufficiale Italiana

ESCAA - European Seed Certification Agencies Association. Brings together every seed certification bodies from European Union, European Economic Area (EEA) and European Free Trade Association (EFTA).

Ultimi articoli pubblicati

comunicato stampa

L’Unione europea blocca le nuove tecniche di innovazione vegetale. Un duro colpo per l’agricoltura con inevitabili gravi conseguenze

Pubblicato il 26 luglio 2018 in: biotecnologiericerca e costituzione varietà  vegetaliproduzione e commercio sementi

La sentenza della Corte di Giustizia europea nega a ricercatori e agricoltori l’accesso alle New Breeding Techniques e non tiene conto del parere dell’Avvocatura generale. Il Presidente Giuseppe Carli: così si abbatte la competitività dell’agricoltura italiana ed europea