comunicato stampa

Ogm: ASSOSEMENTI per il rispetto della legalità, ma anche favorevole alla ricerca e sperimentazione

Pubblicato il 30 luglio 2010 in: biotecnologiepresenza accidentale ogmricerca e costituzione varietà  vegetali

“Sulla vicenda delle presunte semine di mais modificato geneticamente in provincia di Pordenone siamo assolutamente in sintonia con la posizione del Ministro Giancarlo Galan e del Presidente regionale Renzo Tondo sul rispetto innanzitutto della legalità”. Lo afferma il presidente di ASSOSEMENTI, Paolo Marchesini, aggiungendo che “lo sviluppo e l’introduzione dell’innovazione non possono passare attraverso scorciatoie, ma debbono basarsi sul reciproco riconoscimento delle indicazioni provenienti dalla ricerca e dalla sperimentazione, abbandonando pericolose contrapposizioni di sapore ideologico”.

“Non possiamo poi non condividere, in quanto alla base del nostro lavoro, la necessità di approfondire e sostenere la ricerca e la sperimentazione, anche nel settore delle biotecnologie, approvando quanto prima i protocolli sperimentali sugli ogm da tempo bloccati. Aggiungo – continua Marchesini – che il nostro paese ha già avuto modo di sperimentare in campo alla fine degli anni ’90 materiali ogm, nel rispetto delle indicazioni del Ministero, senza rischi e senza suscitare soprattutto l’allarmismo attuale”.

Articoli correlati

Link utili

Biodiversità 
Position papers di ESA

Biodiversità
Position papers di ESA

Miglioramento genetico e innovazione
Position papers di ESA

Database ESA
Brevetti industriali vegetali

Gazzetta Ufficiale Italiana

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

Ultimi articoli pubblicati

comunicato stampa

Assosementi presenta il manifesto 'PRIMA I GENI': la mancanza di innovazione mette a rischio la competitività dell'agricoltura europea

Pubblicato il 3 dicembre 2018 in: biotecnologiealimenti mangimi novel foodricerca e costituzione varietà  vegetali

“Una regolazione sbagliata può soffocare l’innovazione, rendendo proibitivi i costi e i tempi di ricerca per piccole e medie imprese”, ha detto il Segretario Generale di Assosementi Alberto Lipparini. L’incontro organizzato in collaborazione con SIGA, Società Italiana di Genetica, si è tenuto all’Università di Bologna