comunicato stampa

Moria api: per l'AIS, irragionevole la sospensione della concia per le sementi di mais e bietola da zucchero

Pubblicato il 24 settembre 2008 in: api e concia sementi

"Il provvedimento di sospensione degli insetticidi concianti ha sorpreso le aziende sementiere in quanto appare non sufficientemente motivato ed addirittura irragionevole, dato che finisce con il coinvolgere anche le sementi di barbabietola da zucchero, non solo quelle di mais". E' quanto sottolineato dall'AIS, l'Associazione italiana sementi, in occasione dell'audizione sulla moria delle api svoltasi ieri alla Camera.

"L'introduzione di misure tecniche per migliorare la sicurezza della concia, come ad esempio alcune modifiche delle seminatrici pneumatiche, il controllo della polverosità delle sementi trattate ed il rispetto di buone pratiche agricole, avrebbe invece permesso di salvaguardare questa importante pratica ed evitato le conseguenze - sostiene l'AIS – di un maggiore impiego di sostanze chimiche per cercare di fronteggiare i parassiti delle colture del mais e della bietola da zucchero, di un aumento dei costi per gli agricoltori e di perdite di produzione delle colture".

"L’esempio particolare della concia della bietola da zucchero, dove il principio chimico viene inglobato all'interno della confettatura che avvolge tutto il seme, senza rischio di diffusione di polveri durante la semina, dimostra la superficialità con cui è stata decisa la sospensione. Poi la bietola da zucchero - spiega Marco Nardi, direttore di AIS - è una specie biennale, che fiorisce nel secondo ciclo annuale e che non è ricercata dalle api".

"Confidiamo che il divieto di impiego degli insetticidi concianti possa essere annullato sollecitamente, in quanto ingiustificato. Le aziende sementiere continueranno inoltre a lavorare per dimostrare che con tutte le sementi la concia è una pratica sicura, razionale e che può coesistere con l'apicoltura. L'AIS infine vigilerà affinché il monitoraggio a livello nazionale per individuare le cause della moria delle api, annunciato dal Sottosegretario alla salute, Francesca Martini, sia avviato subito e senza trascurare alcuna ipotesi di responsabilità".

Articoli correlati

Link utili



Brochure ESTA "I vantaggi di una concia certificata.

Standard ESTA - European Seed Treatment Assurance Industry Scheme

Scopri come aderire allo standard ESTA

Gazzetta Ufficiale Italiana

Ultimi articoli pubblicati