comunicato stampa

AIS: La tutela delle varietà locali è importante, ma attenzione a non compromettere le filiere produttive

Pubblicato il 15 marzo 2007 in: varietà da conservazioneproduzione e commercio sementi

"La conservazione delle varietà locali è senz'altro importante per il nostro paese e per la ricchezza e diversità delle sue produzioni, in particolare nel settore degli ortaggi, ma le misure da adottare non debbono mettere in difficoltà il settore sementiero, impegnato a sostenere con la necessaria innovazione varietale e sementi di qualità gli sforzi competitivi delle filiere agroalimentari". E' quanto sostiene l'AIS - associazione italiana sementi, in relazione all'emendamento votato ieri dal Senato nell'ambito dell'esame della cosidetta "Minicomunitaria".

"L'adozione di misure specifiche per la tutela delle varietà locali o minacciate di scomparsa è prevista anche da una direttiva sementiera del 1998, solo che le misure applicative che deve decidere la Commissione CE stanno tardando e tale ritardo" - sottolinea Marco Nardi, direttore di AIS - "è legato all'esigenza di evitare che misure più permissive in materia di omogeneità e stabilità dei materiali e di commercializzazione possano interferire e mettere a repentaglio il rigoroso quadro normativo che da oltre quarant'anni disciplina le produzioni sementiere".

"L'emendamento votato dal Senato non potrà non tenere conto delle norme che la Commissione CE dovrebbe riuscire a breve ad emanare e che prevedono l'istituzione di un apposito registro per le varietà da conservazione, ma non certo il libero scambio delle sementi tra gli agricoltori. Inoltre" - aggiunge Nardi - "le varietà cosidette amatoriali non potranno essere utilizzate per produzioni di carattere commerciale, mentre quelle da conservazione avranno un ambito di moltiplicazione e diffusione strettamente locali".

Articoli correlati

Link utili

Sementi e aspetti fitosanitari
Position papers di ESA

ISTAT - distribuzione delle sementi, dati provinciali, regionali e nazionali dal 2003

Gazzetta Ufficiale Italiana

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

ESCAA - European Seed Certification Agencies Association. Brings together every seed certification bodies from European Union, European Economic Area (EEA) and European Free Trade Association (EFTA).

Ultimi articoli pubblicati

comunicato stampa

Assosementi presenta il manifesto 'PRIMA I GENI': la mancanza di innovazione mette a rischio la competitività dell'agricoltura europea

Pubblicato il 3 dicembre 2018 in: biotecnologiealimenti mangimi novel foodricerca e costituzione varietà  vegetali

“Una regolazione sbagliata può soffocare l’innovazione, rendendo proibitivi i costi e i tempi di ricerca per piccole e medie imprese”, ha detto il Segretario Generale di Assosementi Alberto Lipparini. L’incontro organizzato in collaborazione con SIGA, Società Italiana di Genetica, si è tenuto all’Università di Bologna