Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: perplessità sulla soppressione dell'ENSE, la produzione sementiera ha bisogno di efficienza

Pubblicato il 31 maggio 2010 in: attività enseproduzione e commercio sementi

L’ipotesi annunciata dal Governo di sopprimere l’ENSE (ente nazionale delle sementi elette) e trasferirne i compiti all’INRAN (istituto nazionale ricerca alimenti e nutrizione) solleva grosse perplessità e preoccupazioni in ASSOSEMENTI, l’Associazione italiana dell’industria sementiera. “In base alle norme comunitarie e nazionali le sementi per potere essere commercializzate debbono essere ufficialmente controllate e certificate e l’efficienza e la tempestività nell’assicurare questi compiti, svolti in Italia dall’ENSE” - sottolinea Luciano Tabarroni, presidente di ASSOSEMENTI – “sono fondamentali per l’operatività e la competitività dell’intera industria sementiera naziona ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: non ci sono coltivazioni di mais ogm in Italia

Pubblicato il 12 maggio 2010 in: biotecnologieproduzioni e commercio derrate

“Non ci sono coltivazioni di mais ogm in Italia e tutte le sementi, prima di essere poste in vendita, sono sottoposte a rigorosi controlli ufficiali”. E’ decisa la puntualizzazione di ASSOSEMENTI, l’Associazione italiana delle aziende sementiere, per voce del direttore Marco Nardi, alle recenti affermazioni del presidente dell’Associazione italiana maiscoltori sulle coltivazioni “ogm-free”.

“Al di là delle provocazioni, basta vedere anche la semina ogm in Friuli-Venezia Giulia di qualche giorno fa, è bene ricordare che per evitare la presenza di ogm le sementi di mais e di soia vendute in Italia sono sottoposte ogni anno ad un controllo ufficiale da parte del Ministero delle politiche agricole, tramite ICQRF ed ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: accordo per la produzione di sementi da orto in Puglia e Molise

Pubblicato il 11 marzo 2010 in: accordi moltiplicazione sementiproduzione e commercio sementi

Un importante accordo è stato raggiunto nei giorni scorsi tra 13 aziende che moltiplicano sementi da orto nelle Regioni Puglia e Molise, per regolare gli isolamenti delle colture e garantire la qualità delle produzioni. L’accordo mira ad introdurre anche in queste Regioni la disciplina da tempo rispettata in altre Regioni come Emilia-Romagna, Marche ed Umbria. Lo comunica ASSOSEMENTI, l’associazione nazionale delle aziende sementiere.

Un corretto isolamento delle colture da seme è assolutamente necessario in particolare con le specie cosidette “allogame”, quelle cioè fra loro compatibili e pertanto suscettibili di dar luogo a incroci spontanei. L’accordo prevede la comunicazione delle colture all’Associazione ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Ogm: per ASSOSEMENTI necessari più razionalità e meno allarmismo

Pubblicato il 9 marzo 2010 in: biotecnologiericerca e costituzione varietà  vegetali

“Sugli ogm possono esserci i pareri anche i più divergenti, ma per il rispetto dei cittadini la comunicazione deve restare corretta. E’ infatti assolutamente superficiale parlare di piante o sementi che non producono altri semi vitali o di dipendenza dalle multinazionali, senza entrare nel merito del contesto operativo e delle decisioni adottate”. Interviene cosi Luciano Tabarroni, Presidente di ASSOSEMENTI, l’associazione delle aziende sementiere, a proposito delle prese di posizione seguite all’autorizzazione della Commissione UE per la coltivazione in Europa della patata modificata geneticamente Amflora, destinata alla trasformazione industriale in carta.

“Dimostra di non volere riconoscere la realtà produttiva agricola ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ART. 68: sconcerto di ASSOSEMENTI per soppressione obbligo impiego sementi certificate grano duro

Pubblicato il 16 febbraio 2010 in: pacpac e sementi

“E’ sconcertante apprendere che il Comitato tecnico permanente agricoltura della Conferenza Stato-Regioni ha espresso parere favorevole alla soppressione dell’obbligo di impiegare seme certificato per accedere ai contributi previsti dall’art. 68 per il grano duro”. E’ questa la prima reazione di Assosementi, l’associazione nazionale delle aziende sementiere, al comunicato diffuso nei giorni scorsi dal Ministero delle politiche agricole.

“Con questa decisione, se ratificata dalla Conferenza – sottolinea Carlo Invernizzi, Presidente della Sezione sementi di cereali – si sconfessa la politica di qualità sviluppata negli ultimi vent’anni dal Ministero, iniziata conl’introduzione della lista di varie ... (leggi tutto)

position paper

Posizione delle aziende sementiere sulla proposta della nuova legge riso

Pubblicato il 3 febbraio 2010 in: ricerca e costituzione varietà  vegetaliclassificazione riso /risonegruppo risoproduzioni e commercio derrate

Considerazioni generali

Nel settore delle sementi di riso, come in quelli di tutte le altre colture agrarie, la ricerca e la messa a punto di nuove varietà ricoprono un ruolo fondamentale nel processo di evoluzione e miglioramento delle produzioni agricole. Attraverso questo percorso i genetisti sono in grado di mettere a disposizione dei produttori nuove varietà che meglio si adattano alle diverse condizioni pedoclimatiche e che consentono di aumentare il volume e la qualità delle nostre produzioni.

In generale la ricerca varietale è un processo lungo e articolato: dall’ incrocio e dalle prime selezioni dei materiali più promettenti, che portano nel proprio DNA caratteristiche migliorative, fino alla messa a punto delle nuove l ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Dall'unione tra AIS ed Assoseme, nasce ASSOSEMENTI

Pubblicato il 19 gennaio 2010 in: Assosementi

ASSOSEMENTI è la nuova organizzazione del mondo sementiero che dal 1° gennaio 2010 ha sostituito AIS (Associazione Italiana Sementi) ed ASSOSEME (Associazione Italiana Costitutori Varietà Vegetali). “E’ una operazione di straordinario interesse non solo per il settore sementiero - dichiara Luciano Tabarroni, Presidente di ASSOSEMENTI e già presidente di AIS – con la quale abbiamo dato vita ad una unica organizzazione che avrà il compito di rappresentare tutte le attività del nostro settore: dalla costituzione varietale alla produzione, per terminare con la commercializzazione di sementi di qualità”.

“Finalmente avremo una unica voce, ancora più rappresentativa di quanto non lo fossero le due ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Concia delle sementi di mais: nuovo ok dal Ministero dell'agricoltura francese

Pubblicato il 18 dicembre 2009 in: api e concia sementi

“L’esperienza del 2009 in Francia conferma, ancora una volta, la sicurezza d’utilizzo dei neonicotinoidi per la concia delle sementi” questa la dichiarazione del Presidente dell’AIS Luciano Tabarroni commentando la decisione del Ministero Francese di ammettere l’uso dell’insetticida thiametoxam nella concia di sementi di mais anche per la campagna 2010.

“Vorrei anche sottolineare – evidenzia Tabarroni - come le misure di mitigazione adottate in Francia, incentrate sull’abbattimento della polverosità delle sementi e sulla modifica delle seminatrici per eliminare la dispersione ambientale di polveri, siano le stesse che la nostra Associazione aveva proposto ai nostri Ministeri competenti prima che questi deci ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Macfrut 2009: la ricerca sementiera è alla base delle filiere di qualità

Pubblicato il 9 ottobre 2009 in: qualità delle sementiricerca e costituzione varietà  vegetaligruppo orto wic

“Sono molto soddisfatto di questo primo confronto molto concreto e della sensibilità raccolta dall’industria della IV gamma e dalla grande distribuzione sull’importanza di difendere il lavoro di innovazione varietale”. E’ quanto ha affermato Giancarlo Campi, coordinatore delle aziende sementiere professionali della Sezione AIS orto wic, al termine del convegno su “La ricerca sementiera al servizio della filiera ortofrutticola, opportunità e minacce”, svoltosi ieri 8 ottobre nell’ambito di Macfrut 2009.

Nelle prossime settimane approfondiremo il confronto avviato – ha aggiunto Campi – per individuare indirizzi operativi condivisi che permettano all’industria ed alla distribuzione di avvalersi in ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Macfrut 2009: la "Road to Quality" per l'orticoltura specializzata

Pubblicato il 16 settembre 2009 in: qualità delle sementiricerca e costituzione varietà  vegetaligruppo orto wic

“Road to quality” è il percorso verso produzioni di elevata qualità, che le aziende sementiere professionali della Sezione AIS Orto wic indicano e vogliono assicurare a tutti i produttori ed alla filiera orticola italiana, fino al consumatore finale. Sotto lo slogan “Road to quality: la ricerca e l’innovazione per l’orticoltura specializzata”, le aziende della Sezione AIS Orto wic (acronimo di working integrated companies) saranno presenti alla prossima edizione del Macfrut, il salone internazionale della filiera ortofrutticola, in programma a Cesena dal 7 al 9 ottobre prossimo.

Le aziende che aderiscono alla Sezione AIS Orto wic hanno come denominatore comune l’impegno nell’ambito di programmi e miglioramento g ... (leggi tutto)

Comunicazione istituzionale

Campagna seme certificato cereali 2016

SEME CERTIFICATO 5 RAGIONI per SCEGLIERLO!

un seme, una pianta

RICERCA e INNOVAZIONE per UN'ORTICOLTURA DI QUALITA'

tappeti erbosi

BROCHURE SUI TAPPETI ERBOSI NATURALI

concia sementi

CONCIA DELLE SEMENTI, VALORE PER L'AGRICOLTURA E UTILIZZO SOSTENIBILE

Speak Up for seeds !

SPEAK UP for SEEDS !
DIAMO VOCE ALLE SEMENTI

Ultimi pubblicati

Assosementi aderisce a

ESA European Seed Association ISF international Seed Federation
certificazione CRA-SCS

Prossimi appuntamenti

vedi tutti