Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

comunicato stampa

Grano duro: le aziende sementiere difendono il premio qualità accoppiato

Pubblicato il 7 novembre 2008 in: pacpac e sementiproduzioni e commercio derrate

In vista del prossimo Consiglio dei Ministri dell’agricoltura che dovrebbe decidere sulla verifica dello stato di salute della PAC, l’industria sementiera scende apertamente in campo a difesa del premio speciale alla qualità per il grano duro, di 40 euro ad ettaro. Con una lettera indirizzata alla Commissione, ESA (European Seed Association) e le organizzazioni sementiere di Italia, Spagna, Francia e Grecia hanno chiesto che l’aiuto qualità al grano duro venga mantenuto accoppiato fino alla successiva revisione della PAC, dopo il 2013.

Il premio qualità, fortemente voluto dall’industria molitoria, è stato introdotto con la riforma PAC del 2003 ed è riservato agli agricoltori delle zone tradizionali che impiegano se ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Moria api: per l'AIS, irragionevole la sospensione della concia per le sementi di mais e bietola da zucchero

Pubblicato il 24 settembre 2008 in: api e concia sementi

"Il provvedimento di sospensione degli insetticidi concianti ha sorpreso le aziende sementiere in quanto appare non sufficientemente motivato ed addirittura irragionevole, dato che finisce con il coinvolgere anche le sementi di barbabietola da zucchero, non solo quelle di mais". E' quanto sottolineato dall'AIS, l'Associazione italiana sementi, in occasione dell'audizione sulla moria delle api svoltasi ieri alla Camera.

"L'introduzione di misure tecniche per migliorare la sicurezza della concia, come ad esempio alcune modifiche delle seminatrici pneumatiche, il controllo della polverosità delle sementi trattate ed il rispetto di buone pratiche agricole, avrebbe invece permesso di salvaguardare questa importante pratica ed evitato le ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: Utile, e non solo doveroso, sperimentare gli OGM

Pubblicato il 15 settembre 2008 in: biotecnologie

“Riprendere, anzi avviare una seria sperimentazione in campo in materia di ogm, è non solo doveroso, ma utile, se si vuole che le conoscenze, in tutti i campi, possano continuare a svilupparsi nel nostro paese”. E’ quanto sostiene l’AIS - Associazione italiana sementi, intervenendo nel dibattito di questi giorni sulla ripresa della sperimentazione e su chi debba svolgerla.

“Al di là delle opinioni personali sugli ogm e dei tanti studi condotti sulla loro sicurezza, ricerca e sperimentazione sono alla base di ogni processo di sviluppo – sottolinea Luciano Tabarroni, presidente AIS – ed un paese importante non può esimersi dal portarle avanti se vuole continuare ad avere un ruolo attivo nella valutazione e nelle ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Moria api: per l'AIS, senza la concia delle sementi più sostanze chimiche in agricoltura

Pubblicato il 15 settembre 2008 in: api e concia sementi

"La concia delle sementi è uno strumento che rende più efficace la lotta ai parassiti e consente di ridurre drasticamente il quantitativo di sostanze chimiche utilizzate. Vogliamo ribadire la validità di questo mezzo di difesa delle colture, impegnandoci a migliorarne le modalità di utilizzo, e respingiamo le accuse – afferma Marco Nardi, direttore di AIS, l’associazione italiana sementi – di chi attribuisce alla concia delle sementi di mais con prodotti insetticidi neonicotinoidi tutta la responsabilità delle morie di api”.

“Se così fosse – aggiunge Nardi – non si spiegherebbero le morie che gli apicoltori denunciano in tutta Italia, nei diversi periodi dell’anno, quando invece ... (leggi tutto)

statistiche

Import export sementi in Italia nel 2007-2008

Pubblicato il 1 settembre 2008 in: produzione e commercio sementi

  import 2007 import 2008* KG valore (€) KG valore (€) patate da semina 87.544.942 38.016.734 84.957.444 34.928.241 ortive 20.769.649 114.636.131 23.596.001 110.093.166 cereali 17.201.157 8.647.421 12.750.965 4.550.174 mais 32.588.800 41.000.165 20.893.177 36.557.477 di cui ibrido semplice 30.148.125 40.307.157 20.487.568 36.449.319 oleosi 8.568.295 6.911.922 ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: aumentato nel 2007 il disavanzo per l'import di sementi

Pubblicato il 3 luglio 2008 in: produzione e commercio sementi

Dopo due anni di scambi in contrazione, nel 2007 l’import-export di sementi da parte dell’Italia ha mostrato segnali di ripresa, con un aumento delle importazioni, salite in valore ad oltre 280 milioni di euro, ma anche delle esportazioni, passate a 145 milioni di euro. Lo segnala l'AIS, Associazione italiana sementi, commentando i dati ISTAT sull'import-export della scorsa annata.

“Il saldo valutario negativo è salito a 135 milioni di euro, con un aumento dell’8% rispetto ai 125 milioni di euro del 2006, ma il segnale non è del tutto negativo – commenta Luciano Tabarroni, neo presidente AIS – in quanto evidenzia un ulteriore recupero negli investimenti colturali dopo la contrazione dovute agli effetti della riforma ... (leggi tutto)

comunicato stampa

I sementieri rinnovano le cariche, Luciano Tabarroni (Syngenta Seeds) nuovo Presidente AIS

Pubblicato il 13 giugno 2008 in: Assosementi

Con la ratifica dell’elezione di Luciano Tabarroni da parte dell’Assemblea generale quale nuovo Presidente, è stato completato dall’Ais – Associazione italiana sementi, il rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2008/2009.

“L’incarico di presiedere l’AIS mi onora particolarmente – sottolinea il Dr Luciano Tabarroni - ma sento anche forte la responsabilità di dovere guidare l’industria sementiera in una fase che lascia intravvedere importanti cambiamenti. La prossima revisione della PAC, con le proposte della Commissione UE di abolire l’aiuto alle sementi certificate di riso e foraggere ed il premio qualità per il grano duro, così come di rivedere radicalmente i pagamenti diretti de ... (leggi tutto)

position paper

Note sulla concia delle sementi e sulla problematica della mortalità delle api

Pubblicato il 9 maggio 2008 in: concia delle sementiapi e concia sementi

Nello svolgere il proprio ruolo,  che è quello di contribuire al miglioramento quali-quantitativo delle produzioni agricole proponendo nuove varietà ed assicurando sementi sane e di buona qualità,  l’industria sementiera è particolarmente sensibile ed attenta al rispetto dell’ambiente ed alle esigenze del consumatore.

Le nuove varietà che le aziende sementiere propongono agli agricoltori, o i nuovi trattamenti cui le stesse vengono sottoposte,  sono un concreto contributo alla tutela  o al  miglioramento dell’ambiente nella misura in cui essi riescono a ridurre l’impatto delle pratiche agricole.

L’industria sementiera riconosce il ruolo insostituibile dell’apicoltura ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: moria delle api e semina del mais

Pubblicato il 8 aprile 2008 in: api e concia sementi

"L’apicoltura e l’impollinazione delle colture sono elementi insostituibili ed è doveroso preoccuparsi dei fenomeni di mortalità delle api, ma le cause vanno seriamente indagate in ogni direzione e non limitandosi a mettere sotto accusa solo la semina del mais e la concia delle sementi. Infatti – evidenzia l’AIS, l’Associazione italiana delle aziende sementiere – i fenomeni di mortalità o di spopolamento degli alveari vengono segnalati anche dove non si coltiva mais o al di fuori dell’epoca di semina”.

“I prodotti che vengono utilizzati per la concia delle sementi sono stati accuratamente valutati ed autorizzati dalle Autorità competenti. La concia industriale delle sementi, cioè ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Assemblea AIS: preoccupazioni per il seme certificato

Pubblicato il 31 marzo 2008 in: pacpac e sementitracciabilità produzioniproduzione e commercio sementi

Problematiche e prospettive della produzione e dell’impiego di sementi prese in esame dai lavori dell’Assemblea annuale AIS. Maggiore sviluppo e tutela della ricerca varietale gli strumenti per valorizzare e difendere rintracciabilità, sanità e qualità delle produzioni agricole.

"L’industria sementiera è fortemente preoccupata dalla possibilità che con la prossima verifica della PAC possano venire soppressi gli aiuti alla produzione di sementi certificate di riso e di foraggere ed i pagamenti supplementari dell’art. 69 legati all’uso del seme certificato”. Lo ha sottolineato Bruna Saviotti, presidente di Ais - Associazione italiana sementi, nella relazione presentata all’Asse ... (leggi tutto)

Comunicazione istituzionale

Campagna seme certificato cereali 2016

SEME CERTIFICATO 5 RAGIONI per SCEGLIERLO!

un seme, una pianta

RICERCA e INNOVAZIONE per UN'ORTICOLTURA DI QUALITA'

tappeti erbosi

BROCHURE SUI TAPPETI ERBOSI NATURALI

concia sementi

CONCIA DELLE SEMENTI, VALORE PER L'AGRICOLTURA E UTILIZZO SOSTENIBILE

Speak Up for seeds !

SPEAK UP for SEEDS !
DIAMO VOCE ALLE SEMENTI

Ultimi pubblicati

Assosementi aderisce a

ESA European Seed Association ISF international Seed Federation
certificazione CRA-SCS

Prossimi appuntamenti

vedi tutti