Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

comunicato stampa

Sementi di bietola: accordo fra le Aziende per meglio qualificare le aree di moltiplicazione

Pubblicato il 10 gennaio 2008 in: accordi moltiplicazione sementiproduzione e commercio sementi

Raggiunto un nuovo accordo tra le aziende sementiere per meglio qualificare le aree di moltiplicazione della bietola da zucchero nel territorio emiliano-romagnolo. Fermo restando tutte le altre zone di coltivazione che da tempo si sono consolidate, per i raccolti delle annate 2009 e 2010 le aziende hanno infatti concordato che non verranno più realizzate colture di bietole rosse da seme nelle zone a monte della via Emilia, anche nel tratto da Imola a Cesena. Già da tempo le aziende sementiere avevano rinunciato a coltivare bietole rosse nella zona sempre a monte della Via Emilia, ma solo nel tratto da Imola verso Bologna.

La moltiplicazione di sementi di bietola da zucchero è un importante settore dell’attività sementiera italiana e le zon ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: il calo delle esportazioni aggrava nel 2006 il bilancio commerciale per le sementi

Pubblicato il 3 luglio 2007 in: produzione e commercio sementi

Gli scambi commerciali di sementi con gli altri paesi continuano a rallentare e nel 2006 il bilancio commerciale negativo si è aggravato soprattutto per una diminuzione in valore di oltre il 15% delle esportazioni. E' quanto sottolinea l'AIS, Associazione italiana sementi, commentando i dati ISTAT sull'import-export della scorsa annata che evidenziano un saldo negativo passato dai 110 milioni del 2005 ai 123 milioni di euro del 2006.

Il valore complessivo delle sementi importate dall'Italia si è aggirato nel 2006 su circa 247 mio/Euro, in lieve contrazione rispetto al 2005, a fronte di esportazioni per complessivi 124 mio/Euro. L'andamento degli scambi nei settori in cui il fabbisogno di sementi dipende molto dall'estero - evidenzia l& ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Convegno AIS "Quali sementi per il futuro dell'agricoltura italiana?" Relazione Presidente Saviotti

Pubblicato il 29 marzo 2007 in: ricerca e costituzione varietà  vegetaliproduzione e commercio sementi

"La funzione primaria dell'industria sementiera è quella di assicurare varietà innovative e fornire sementi di qualità agli agricoltori. La semente controllata e certificata è poi l'elemento più qualificato e conveniente che le filiere agroalimentari hanno a disposizione a garanzia della rintracciabilità delle produzioni, dall'azienda al consumatore finale".
Questo uno dei passaggi contenuti nella relazione di Bruna Saviotti, presidente di Ais - Associazione italiana sementi, presentata nel corso del Forum pubblico organizzato presso il Palazzo Affari di Bologna, sul tema: "Quali sementi per il futuro dell'agricoltura italiana?".

Il Forum è stato voluto da Ais per condividere con g ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: La tutela delle varietà locali è importante, ma attenzione a non compromettere le filiere produttive

Pubblicato il 15 marzo 2007 in: varietà da conservazioneproduzione e commercio sementi

"La conservazione delle varietà locali è senz'altro importante per il nostro paese e per la ricchezza e diversità delle sue produzioni, in particolare nel settore degli ortaggi, ma le misure da adottare non debbono mettere in difficoltà il settore sementiero, impegnato a sostenere con la necessaria innovazione varietale e sementi di qualità gli sforzi competitivi delle filiere agroalimentari". E' quanto sostiene l'AIS - associazione italiana sementi, in relazione all'emendamento votato ieri dal Senato nell'ambito dell'esame della cosidetta "Minicomunitaria".

"L'adozione di misure specifiche per la tutela delle varietà locali o minacciate di scomparsa è prevista anche da un ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Convegno AIS sul girasole: scommettere sugli accordi quadro per fare decollare le filiere agroenergetiche

Pubblicato il 27 febbraio 2007 in: bioenergie biomassa no-food

"Gli accordi quadro sono la vera scommessa per fare decollare nel nostro paese le filiere agroenergetiche, alle quali la coltura del girasole è in grado di assicurare un interessante contributo. Il quadro normativo necessita tuttavia di essere completato e soprattutto, che sia reso più vincolante l'impiego di biocarburanti sanzionando chi non rispetta le quote minime previste dalla legge".

Questi sono i punti cruciali emersi nel corso del convegno su “ Le prospettive per il girasole quale coltura energetica", organizzato da AIS in collaborazione con la Regione Marche ed il CRA-Istituto colture industriali, che si è svolto ad Osimo lo scorso 23 febbraio e che accanto alla presentazione dei risultati della sperimentazione girasol ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Sementi orticole: la moltiplicazione, punto di forza delle aziende italiane

Pubblicato il 17 gennaio 2007 in: accordi moltiplicazione sementiproduzione e commercio sementi

L’attività di moltiplicazione delle sementi orticole realizzata in Italia continua ad essere un punto di forza delle aziende sementiere italiane. E’ quanto emerge dai dati diffusi dall’AIS, l'Associazione Italiana Sementi, che confermano il nostro Paese fra i leader a livello mondiale con circa 10.000 ettari di colture portaseme.

Il settore in cui le aziende italiane eccellono maggiormente è quello delle cosidette "sementi fini", quali ravanelli, cicorie, cavoli, cipolle e carote: si tratta di produzioni di qualità ed altamente specializzate, che richiedono molta professionalità. Buona parte delle sementi prodotte viene destinata all'esportazione. Nel 2005 l'export di sementi da orto ha generato secondo i ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: i dati di vendita delle sementi confermano il calo delle superfici a mais

Pubblicato il 23 novembre 2006 in: produzioni e commercio derrateproduzione e commercio sementi

Le superfici coltivate a mais in Italia, nel 2006, si sono complessivamente attestate tra destinazione a granella e per insilato su circa 1.180.000 ettari, con una contrazione di 60-70.000 ettari rispetto alla campagna precedente. Lo comunica l'AIS - Associazione italiana sementi, rendendo noti i risultati di una indagine condotta tra le aziende sementiere del settore maidicolo.

Il dato elaborato dalle vendite di sementi - sottolinea l'AIS - dovrebbe consentire di avere un'idea più precisa sui reali investimenti nazionali e sulle produzioni effettivamente disponibili sul mercato, visto che le statistiche ufficiali e le stime da altre parti diffuse non sono affatto convincenti.

L'indagine AIS sulle sementi di mais ha visto quest'anno an ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: il calo delle superfici coltivate riduce il disavanzo per le importazioni di sementi in Italia

Pubblicato il 14 giugno 2006 in: produzione e commercio sementi

Dopo alcuni anni di costante aumento, brusca flessione nel 2005 delle importazioni di sementi in Italia, con il saldo negativo import-export che scende a circa 105 mio/Euro, ben il 33% in meno rispetto al 2004. E' l'evidente effetto - a giudizio dell'AIS, Associazione italiana sementi - non tanto di migliori risultati raggiunti dalla produzione sementiera nazionale, quanto della contrazione delle superfici a seminativi che la nuova PAC ha provocato la scorsa annata.

Le statistiche annuali ISTAT sugli scambi commerciali evidenziano che il miglioramento del saldo commerciale è dovuto in particolare a minori importazioni di sementi di mais (-41%, in quantità), di ortive (-18%), di foraggere (-52% per i trifogli e -34% per il loietto italico) e di pat ... (leggi tutto)

Comunicazione istituzionale

Campagna seme certificato cereali 2016

SEME CERTIFICATO 5 RAGIONI per SCEGLIERLO!

un seme, una pianta

RICERCA e INNOVAZIONE per UN'ORTICOLTURA DI QUALITA'

tappeti erbosi

BROCHURE SUI TAPPETI ERBOSI NATURALI

concia sementi

CONCIA DELLE SEMENTI, VALORE PER L'AGRICOLTURA E UTILIZZO SOSTENIBILE

Speak Up for seeds !

SPEAK UP for SEEDS !
DIAMO VOCE ALLE SEMENTI

Ultimi pubblicati

Assosementi aderisce a

ESA European Seed Association ISF international Seed Federation
certificazione CRA-SCS

Prossimi appuntamenti

vedi tutti