Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

comunicato stampa

Per soddisfare le richieste dei consumatori il settore orticolo non può fare a meno della ricerca vegetale

Pubblicato il 21 giugno 2017 in: ricerca e costituzione varietà  vegetaliproduzione e commercio sementi

Il presente e il futuro del settore orticolo non possono prescindere dall’innovazione varietale, per rispondere alla crescente domanda dei consumatori sempre più orientati verso prodotti più sani. È il commento di Assosementi ai risultati dell’indagine “Monitor Ortofrutta 2017” condotta da Agroter Group e presentata oggi nell’ambito di Think Fresh, l’evento dedicato al futuro dell’ortofrutta in programma a Firenze.

Dall’indagine di Agroter Group emerge che il 33% dei consumatori italiani chiede all’innovazione varietale di garantire prodotti che necessitino di meno trattamenti e quindi siano più sostenibili, mentre il 22% si aspetta pr ... (leggi tutto)

statistiche

Indagine superfici sementi da orto, campagna 2016

Pubblicato il 20 giugno 2017 in: sezione ortiveproduzione e commercio sementi

Dall'indagine della Sezione sementi da orto di Assosementi l 2017 emerge che la moltiplicazione delle sole sementi orticole ha interessato 14.800 ettari, facendo segnare una crescita del 19% rispetto ai 12.200 ettari del 2016.

 

 

A livello di specie, se il ravanello resta la specie con il maggior investimento di superficie, a spiccare sono i risultati ottenuti dalla cicoria (+83%), aliacee (cipolla +45%, bunching onion +31%), cavoli e brassicacee (+25%).

 

                   &nbs ... (leggi tutto)

comunicato stampa

La produzione delle sementi da orto si conferma segmento di punta del settore sementiero

Pubblicato il 20 giugno 2017 in: produzione e commercio sementi

Sono circa 38.000 gli ettari in Italia destinati alla moltiplicazione delle sementi ortive e aromatiche. Emilia Romagna, Marche e Puglia guidano la classifica delle produzioni regionali.

Sono stati circa 38.000 gli ettari in Italia destinati alla moltiplicazione di sementi ortive ed aromatiche nel 2016. È quanto emerge dall’indagine condotta da Assosementi tra le sue ditte associate. Rispetto alla precedente rilevazione, che si riferisce al 2014, il quadro evidenzia una sostanziale stabilità, ad eccezione del coriandolo sulla cui performance hanno inciso la forte domanda da parte dai paesi asiatici e le caratteristiche della coltura che non mostra particolari esigenze.

“L’esito dell’indagine conferma, ancora una volta, l’attività di moltiplicazione delle semen ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Giornata mondiale della biodiversità, ASSOSEMENTI: Siamo alla vigilia di una nuova rivoluzione verde

Pubblicato il 22 maggio 2017 in: ricerca e costituzione varietà  vegetalibiodiversità risorse geneticheESA

La biodiversità, grazie agli avanzamenti nella ricerca vegetale, è la più grande fonte di innovazione per l’agricoltura di cui oggi disponiamo. Il mondo sementiero affida a un video il suo appello per l’accesso alle risorse genetiche.

La biodiversità è un’eredità per le generazioni future, perché rappresenta una inesauribile base genetica per la ricerca vegetale per costituire varietà migliori in termini di qualità e vincere le sfide della sicurezza alimentare e dei cambiamenti climatici. Questa la sintesi della campagna che Assosementi lancia in occasione della Giornata mondiale della biodiversità, indetta per il 22 maggio dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per celebrare l'adozione della Convenzione sulla Diversità Biologica. Il messaggio del settore sementiero è stato affidato a un vid ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Giornata del fascino delle piante, Assosementi: dal 2000 a oggi la ricerca vegetale ha evitato la perdita di biodiversità per un'area stimata di 19 milioni di ettari e contribuito al risparmio idrico

Pubblicato il 18 maggio 2017 in: ricerca e costituzione varietà  vegetaliESA

Per la tutela della biodiversità e la sostenibilità ambientale l’Europa deve investire con decisione nella ricerca, all’insegna di varietà sempre più produttive e con un elevato grado di innovazione, come ad esempio la tolleranza alla siccità, consentendo al tempo stesso di rinnovare il patrimonio esistente. A sottolinearlo è Assosementi, l’Associazione che rappresenta le ditte sementiere italiane, in occasione della Giornata Mondiale del Fascino delle Piante promossa da European Plant Science Organisation (EPSO) e che si celebra oggi in tutto il mondo.

Secondo il rapporto “The economic, social ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Assosementi sbarca al Macfrut: innovazione e qualità le chiavi del settore sementiero orticolo, un comparto che genera 200 milioni di euro

Pubblicato il 10 maggio 2017 in: qualità delle sementiproduzione e commercio sementi

Innovazione e qualità sono le chiavi del successo del settore sementiero orticolo italiano che genera un giro d’affari stimato intorno ai 200 milioni di euro. A rappresentarlo a Macfrut dal 10 al 12 maggio sarà Assosementi, l’Associazione che riunisce le ditte sementiere italiane, che quest’anno ha siglato con la fiera internazionale dell’ortofrutta di Rimini un accordo strategico che ha l’obiettivo di valorizzare tutta la filiera orticola nazionale.

L’attività di moltiplicazione delle sementi da orto è il fiore all’occhiello del settore sementiero nazionale. Con circa 40.000 ettari di colture portaseme ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Assosementi, Carli: i nuovi metodi di miglioramento genetico vegetale sono un'occasione storica da non perdere per restituire all'Italia un ruolo di leadership nella ricerca e nella produzione sementiera

Pubblicato il 27 aprile 2017 in: biotecnologiericerca e costituzione varietà  vegetaliAssosementi

La post-verità ostacola l’innovazione e rischia di ingenerare un fenomeno di iper-regolamentazione. A Bologna l’Assemblea generale dell’associazione di un settore che genera ogni anno 700 milioni di euro di fatturato

Le imprese sementiere italiane ritengono che la ricerca e l’innovazione siano il fulcro di ogni filiera che punti alla qualità, alla sostenibilità e alla sicurezza alimentare. Per questo guardiamo con grande attenzione alle nuove frontiere della genetica vegetale e con altrettanta preoccupazione alla mancanza di chiarezza normativa. È questa la posizione espressa oggi da Giuseppe Carli, Presidente di Assosementi, in occasione dell’Assemblea generale dell’associazione che riunisce le aziende sementiere italiane.

“Mai come in questo momento i ricercatori hanno avuto a disposizione una serie di tecnologie così innovative, tra le quali ad esempio CRISPR, che promettono di aprire le porte ad una nuova era nella storia dell&rsq ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Prosegue il boom della soia, ma il seme non certificato resta una minaccia

Pubblicato il 19 aprile 2017 in: contraffazioneseme aziendalequalità delle sementiricerca e costituzione varietà  vegetalisezione colture industrialiproduzione e commercio sementi

In Italia le superfici destinate alla moltiplicazione della soia sono raddoppiate in 4 anni, ma cresce anche il fenomeno della riproduzione del seme aziendale. Assosementi lancia una campagna informativa destinata a tutti gli attori della filiera produttiva.

Crescono per il quarto anno consecutivo le superfici destinate alla moltiplicazione di soia in Italia, leader in Europa per questo comparto secondo le statistiche ufficiali 2016 di ESCAA (European Seed Certification Agencies Association). Tuttavia aumenta contemporaneamente anche l’auto-riproduzione di seme aziendale, pratica che preoccupa per le conseguenze fitosanitarie che l’uso di tale seme può determinare a discapito della redditività del raccolto e per le diverse forme di illegalità cui può dare origine se scambiato o posto in commercio. Ad affermarlo è Assosementi, l’Associazione che rappresenta le ditte sementiere italiane, che alla vigilia delle semine d ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Riso, ASSOSEMENTI: la proposta dell'obbligo di etichettatura di origine è una opportunità per l'Italia da sfruttare anche con l'uso di seme certificato

Pubblicato il 14 aprile 2017 in: classificazione riso /risoneproduzioni e commercio derrateproduzione e commercio sementi

Assosementi accoglie con favore il piano di interventi annunciato ieri dal Ministro Martina, che prevede la sperimentazione dell’obbligo di indicazione dell’origine in etichetta per il riso. “Si tratta di una proposta di decreto che può certamente contribuire alla valorizzazione delle produzioni italiane e europee”, ha commentato Massimo Biloni, coordinatore del Gruppo riso di Assosementi. “Il riso è un’eccellenza del Made in Italy e il rilancio di questa coltura, di cui storicamente il nostro Paese è leader, non può prescindere dalla sua tracciabilità”.

“Il buon seme certificato, primo anello della filiera ag ... (leggi tutto)

Comunicazione istituzionale

Campagna seme certificato cereali 2018

SEME CERTIFICATO 5 RAGIONI per SCEGLIERLO!

un seme, una pianta

RICERCA e INNOVAZIONE per UN'ORTICOLTURA DI QUALITA'

tappeti erbosi

BROCHURE SUI TAPPETI ERBOSI NATURALI

concia sementi

CONCIA DELLE SEMENTI, VALORE PER L'AGRICOLTURA E UTILIZZO SOSTENIBILE

Speak Up for seeds !

SPEAK UP for SEEDS !
DIAMO VOCE ALLE SEMENTI

Ultimi pubblicati

Assosementi aderisce a

ESA European Seed Association ISF international Seed Federation
certificazione CREA-DC

Prossimi appuntamenti

vedi tutti