Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

Moltiplicazione seme trifoglio incarnato

comunicato stampa

Brevettabilità delle piante: per ASSOSEMENTI a rischio la libertà di ricerca e il miglioramento varietale

Pubblicato il 3 aprile 2015 in: codice proprietà intellettualeprivativa comunitariaupovbiotecnologiericerca e costituzione varietà  vegetali

Il nuovo indirizzo sancito dall’Ufficio europeo brevetti si contrappone alla tradizionale privativa comunitaria secondo le norme UPOV, limitando la possibilità di fare ricerca sulle varietà messe in commercio

Il 25 marzo scorso la Camera allargata di appello dell’European Patent Office (EPO), chiamata ad esprimersi nei procedimenti di ricorso contro i brevetti rilasciati nei primi anni 2000 ad una varietà di broccoli ed una di pomodoro (noti come “Broccoli case” e “Tomato case”), ha fornito l’indirizzo che le nuove piante, anche se sono il risultato di procedimenti essenzialmente biologici, quali ad esempio i tradizionali processi di incrocio e selezione, non sono escluse dalla possibilità di brevettazione di tipo industriale secondo la Convenzione europea sui brevetti.

Assosementi, condividendo il giudizio negativo di ESA – European Seed Association, critica la decisione che apre alla possibilità di tutelare anche ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: pieno sostegno all'appello di Prodi per maggiore ricerca in agricoltura

Pubblicato il 1 aprile 2015 in: ricerca e costituzione varietà  vegetali

Nell’anno di Expo l’Italia non trascuri le esigenze della ricerca genetica vegetale

Il Governo italiano e le istituzioni raccolgano l’appello lanciato da Romano Prodi, per un maggiore sostegno alla ricerca in agricoltura, nel suo intervento del 28 marzo a Firenze in occasione del convegno “Italia 2015: il Paese nell’anno dell’Expo”.

“L’intervento di Prodi mette in luce il ruolo determinante dell’agricoltura nella definizione dei futuri equilibri geopolitici del pianeta, ha commentato Guido Dall’Ara – Presidente di ASSOSEMENTI, l’associazione che riunisce le aziende sementiere in Italia. Solo forti investimenti in ricerca, il pieno accesso alle risorse genetiche e lo sviluppo di nuove varietà vegetali potranno contribuire a soddisfare la crescente domanda di cibo nel rispetto della si ... (leggi tutto)

statistiche

Indagine superfici sementi da orto, campagna 2014

Pubblicato il 16 marzo 2015 in: sezione ortiveproduzione e commercio sementi

L'indagine della Sezione sementi da orto di Assosementi evidenzia una sostanziale tenuta delle superfici destinate alla moltiplicazione  orticola nel 2014 che si attestano sui 14.000 ha. Se consideriamo anche le specie aromatiche, sono stati superati i 26.000 ha.

A livello di specie, continuano a restare in testa cipolla e ravanello, mentre tra le aromatiche spiccano coriandolo e rucola.

Emilia-Romagna, Marche e Puglia si confermano le regioni leader nel panorama sementiero orticolo della moltiplicazione.

   

Totale superfici coltivate per sementi da orto in Italia (in ettari)

SPECIE 2014 ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: ancora un risultato positivo nel 2014 per la produzione di sementi da orto in Italia

Pubblicato il 16 marzo 2015 in: sezione ortiveproduzione e commercio sementi

Il settore reclama tuttavia maggiore assistenza dalle autorità fitosanitarie nazionali per mantenere aperti i mercati dei Paesi terzi

Sono rimaste sostanzialmente stabili sui 14.000 ettari, nel 2014, le superfici destinate in Italia alla moltiplicazione di sementi da orto. Se tuttavia comprendiamo anche le specie classificate come aromatiche, sono stati superati complessivamente i 26.000 gli ettari, rispetto ai 19.000 di due anni fa. È quanto emerge dall’indagine condotta dalla Sezione orto di Assosementi, l’organizzazione di categoria che si fa carico di monitorare anche l’andamento del settore.

“C’è da essere particolarmente soddisfatti di questo risultato, che premia l’elevata professionalità ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Filiera del grano duro, per il rilancio necessario partire dal seme certificato

Pubblicato il 9 marzo 2015 in: qualità delle sementitracciabilità produzioniproduzioni e commercio derrateproduzione e commercio sementi

La Cabina di regia sulla pasta promossa dal Ministro Martina nell’anno di Expo è un’occasione da non perdere

“Fermare il calo dell’utilizzo di sementi certificate è una prerogativa per rilanciare la filiera del grano duro in Italia”, lo afferma Franco Brazzabeni, presidente della Sezione cereali a paglia di Assosementi, l’associazione che riunisce le aziende sementiere italiane.

“La recente costituzione della Cabina di regia sulla pasta voluta dal Ministero delle Politiche Agricole è un’occasione da non perdere, prosegue Brazzabeni. È fondamentale però che gli obiettivi della qualità e della creazione di valore siano perseguiti a partire dal primo anello della filiera: il seme”. L' ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: importante continuare a puntare sul mais, anche in vista delle prossime sfide di EXPO

Pubblicato il 13 febbraio 2015 in: ricerca e costituzione varietà  vegetaliproduzioni e commercio derrate

Per Giuseppe Carli, presidente della Sezione colture industriali, “le difficoltà degli ultimi anni non spaventano una coltura capace di grandi risultati, alla base delle eccellenze del Made in Italy”

La coltura del mais in Italia ha messo a segno uno straordinario sviluppo della produttività, passando da produzioni di poco inferiori a 20 q.li per ettaro fino agli anni ’50, prima dell’avvento degli ibridi, a rese medie superiori ai 90 q.li degli ultimi vent’anni. Le produzioni italiane per ettaro si sono tuttavia stabilizzate, le superfici coltivate a mais stanno diminuendo e la bilancia commerciale ha visto le importazioni balzare in dieci anni da un fisiologico valore del 5% ad oltre il 35%, un terzo del fabbisogno di granella. Lo ha messo in evidenza ASSOSEMENTI, intervenendo con il presidente della Sezione colture industriali, Giuseppe Carli, a ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: seme non certificato sul 30% della superficie italiana a riso. A rischio la tracciabilità e l'innovazione varietale

Pubblicato il 4 febbraio 2015 in: ricerca e costituzione varietà  vegetaligruppo risoproduzione e commercio sementi

Stabili nel 2014 le superfici destinate alla moltiplicazione delle sementi

Il settore risicolo italiano, storicamente leader a livello europeo, vive una preoccupante situazione involutiva a causa del crescente ricorso al seme non certificato, che ha oramai raggiunto il 30% delle superfici coltivate.

A lanciare l’allarme è Assosementi, l’associazione che riunisce le aziende sementiere in Italia, nel corso della Giornata nazionale di aggiornamento agronomico e varietale del riso, promossa dall’Ente Nazionale Risi e il CRA-Sperimentazione e controllo sementi (l’ex ENSE), in collaborazione con le organizzazioni sementiere. La giornata, svoltasi presso il Centro ricerche dell'Ente Nazionale Risi a Castello D'Agogna (PV), alla presenza di una nutrita platea di tecnici, agricoltori e rappresentanti delle organizzaz ... (leggi tutto)

comunicato stampa

“Diamo voce alle sementi”: il documento strategico dell’Associazione sementiera europea per rilanciare la ricerca varietale

Pubblicato il 26 gennaio 2015 in: ricerca e costituzione varietà  vegetalibiodiversità risorse geneticheAssosementi

A forte rischio la leadership europea nel campo dell’innovazione varietale per la scarsità di investimenti. La progressiva riduzione dei terreni coltivabili, i cambiamenti climatici e la modifica dei consumi rappresentano le nuove sfide per la ricerca

L’Associazione Sementiera Europea (ESA) ha lanciato a Bruxelles il documento “Diamo voce alle sementi” (Speak up for seeds!), che vuole portare all’attenzione delle istituzioni comunitarie e dell’opinione pubblica la ricerca varietale quale strumento primario per far fronte alle esigenze di innovazione del mondo agricolo ed alla crescente domanda di cibo del pianeta.

Il documento strategico è stato presentato in occasione di un evento promosso dall’europarlamentare svedese Marit Pa ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: il ritiro della proposta sulle sementi da parte della Commissione vanifica le attese di miglioramento e anni di lavoro

Pubblicato il 23 dicembre 2014 in: direttive ue sementiproduzione e commercio sementi

Il ritiro da parte della Commissione EU della proposta per un nuovo regolamento sulle sementi e gli altri materiali da propagazione vegetali, presentata nel maggio 2013 e bocciata in prima lettura nel marzo scorso dal Parlamento europeo, vanifica un lavoro avviato nel 2008 e le aspettative di modifica da più parti espresse verso l’impianto normativo oggi esistente in materia. Lo sottolinea Assosementi, commentando quanto annunciato martedì scorso dalla nuova Commissione EU nell’illustrare il proprio programma di lavoro per il 2015.

“Va intanto osservato che mentre la Commissione ha ritirato la proposta sulle sementi, per concentrarsi su dossier ritenuti più importanti, il Consiglio agricolo, nel comunicato finale delle riunioni del 15 ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Sementi di erba medica: stabilito il prezzo inteprofessionale 2014 in funzione del contratto quadro

Pubblicato il 22 dicembre 2014 in: accordi moltiplicazione sementisezione foraggere

A conclusione del periodo di maggiori contrattazioni e di scambi del prodotto in natura, il Comitato economico interprofessionale per la gestione del contratto quadro delle sementi di foraggere, insediatosi nell’ottobre scorso, ha stabilito il prezzo indicativo interprofessionale per il raccolto 2014 di seme di erba medica. Il contratto quadro sottoscritto nel dicembre 2013 fra le aziende sementiere rappresentate da ASSOSEMENTI ed i moltiplicatori di sementi, riuniti nel COAMS, ha infatti introdotto la possibilità di utilizzare quale valore per la liquidazione del prodotto in natura consegnato alle aziende sementiere, in alternativa al prezzo fissato settimanalmente dalla Borsa di Bologna o ad un prezzo già prefissato alla firma del contratto di coltivazione, il c ... (leggi tutto)

Comunicazione istituzionale

Campagna seme certificato cereali 2016

SEME CERTIFICATO 5 RAGIONI per SCEGLIERLO!

un seme, una pianta

RICERCA e INNOVAZIONE per UN'ORTICOLTURA DI QUALITA'

tappeti erbosi

BROCHURE SUI TAPPETI ERBOSI NATURALI

concia sementi

CONCIA DELLE SEMENTI, VALORE PER L'AGRICOLTURA E UTILIZZO SOSTENIBILE

Speak Up for seeds !

SPEAK UP for SEEDS !
DIAMO VOCE ALLE SEMENTI

Ultimi pubblicati

Assosementi aderisce a

ESA European Seed Association ISF international Seed Federation
certificazione CRA-SCS

Prossimi appuntamenti

vedi tutti