Area tematica

api e concia sementi

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: lo stop ai neonicotinoidi costerebbe 17 miliardi all'economia europea

Pubblicato il 12 marzo 2013 in: api e concia sementi

Mentre è attesa per giovedì 14 marzo la discussione degli Stati membri sulla sospensiva europea, da ESA giunge l'allerta sui possibili danni all'agricoltura europea.

Gli Stati membri dell’UE saranno chiamati giovedì 14 marzo ad esprimersi sulla proposta di sospensiva dell’uso dei principi attivi neonicotinoidi su diverse colture per i prossimi due anni. Se la sospensiva venisse accolta diventerebbe operativa già dal 1° luglio penalizzando fortemente l’economia europea. ESA (European Seed Association), l’associazione alla quale Assosementi fa parte e che rappresenta a livello europeo l’industria sementiera, ha stimato in 17 miliardi di euro di PLV e 50.000 posti di lavoro in agricoltura la perdita nell’arco dei prossimi cinque anni per una tale decisione.

“Oggi - commenta Paolo Marchesini, Presidente di Assosementi - grazie al progresso scientifico raggiunto è possibile ... (leggi tutto)

comunicato stampa

NEONICOTINOIDI, ASSOSEMENTI: l'alta qualità  della concia industriale e le semine con i filtri ne impediscono la diffusione nell'ambiente

Pubblicato il 22 gennaio 2013 in: api e concia sementi

Le dosi per la concia 20 volte inferiori a quelle per i trattamenti in campo

I rischi da esposizione a polveri di neonicotinoidi per le api riportati da EFSA, come indicato nel report del 16 gennaio, non tengono conto di tutte le possibili misure di prevenzione, tra cui l’impiego di filtri durante le semine.

I filtri appositamente modificati e installati sulle seminatrici pneumatiche trattengono le polveri e le sostanze attive fino al 97% del principio attivo. È quanto emerge da uno studio realizzato nel 2011 dall’unità operativa di ingegneria agraria del CRA (Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura). La concia delle sementi, una tecnica industriale di consolidata qualità che prevede un trattamento protettivo contro i parassiti direttamente sul seme,  risulta maggiormente sostenibile rispe ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Concia mais: ASSOSEMENTI delusa per nuovo rinvio, ma ancora di più per bocciatura risultati ricerca apenet

Pubblicato il 29 giugno 2012 in: api e concia sementi

"Siamo anche noi delusi per la nuova proroga della sospensiva in atto in Italia da quattro campagne nei riguardi della concia delle sementi di mais con i prodotti neonicotinoidi, ma il disappunto è ancora maggiore per la bocciatura di fatto al termine di tre anni di ricerca delle risultanze del progetto APENET finanziato con diversi milioni di euro dal Ministero delle politiche agricole e coordinato dal CRA-Sezione per l’apicoltura di Bologna, che l’agenzia comunitaria EFSA ha giudicato incomplete e tali da non permettere di giungere a conclusioni definitive”. Lo evidenzia ASSOSEMENTI, l’Associazione delle aziende sementiere, la quale sottolinea come a prescindere dalle decisioni finali, anche la prossima campagna sembra oramai pregiudicata ri ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Api e neonicotinoidi: per ASSOSEMENTI, da APENET conferma dei progressi nel controllo delle polveri

Pubblicato il 1 marzo 2012 in: api e concia sementi

“Il potenziale rischio per le api derivante dalle polveri dei concianti neonicotinodi diffuse dalle seminatrici durante la semina del mais può essere abbattuto in modo risolutivo, dotando le seminatrici di particolari accorgimenti ed in particolare di filtri in grado di trattenere fino al 97% delle sostanze attive contenute nell’aria che li attraversa. Questa soluzione, che presenta inoltre ulteriori possibilità di affinamento, è il frutto del lavoro realizzato dal CRA-ingegneria agraria di Roma e sicuramente è una indicazione importante per chi crede ancora nella maiscoltura e nell’innovazione assicurata dalla concia delle sementi “. E’ il primo commento di Paolo Marchesini, presidente di ASSOSEMENTI, alla presentazione delle ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Api e concia sementi mais: per ASSOSEMENTI nuova delusione, ma anche perplessità ricerca apenet

Pubblicato il 24 ottobre 2011 in: api e concia sementi

"Non possiamo non dirci delusi dall’annuncio di questa nuova proroga della sospensione per le sementi di mais. Come aziende sementiere abbiamo dimostrato i risultati positivi sul fronte della sicurezza che possono essere raggiunti – afferma Giuseppe Carli, presidente della Sezione colture industriali di ASSOSEMENTI – ricorrendo alle nuove tecnologie di concia e ci dispiace che questo non sia emerso in pieno dopo tre anni di sperimentazione del programma di ricerca Apenet”.

“Difficile ora spingersi in ulteriori commenti senza conoscere la relazione 2011 del progetto Apenet, tuttavia – continua Carli – appare sempre più singolare la posizione dell’Italia che conferma un atteggiamento estremamente cautelativo mentre ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Concia sementi: la coltura del mais non sia il capro espiatorio dei problemi apistici

Pubblicato il 10 ottobre 2011 in: api e concia sementi

"Dopo tre campagne di sospensione della concia delle sementi di mais con i prodotti neonicotinoidi è giunto il momento che i maiscoltori italiani possano tornare ad utilizzare una tecnica colturale utile ed efficace per coltivare mais restando competitivi ed assicurando un maggiore rispetto dell’ambiente, grazie ad una minore quantità impiegata di prodotti fitosanitari. La decisione del Ministero dell’agricoltura francese di autorizzare non più anno per anno, ma per dieci anni uno dei concianti neonicotinoidi sotto accusa – riferisce Assosementi, l’associazione italiana delle aziende sementiere – è la dimostrazione che questi prodotti possono essere utilizzati con tutta sicurezza, senza danneggiare il patrimonio apistico& ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Api e neonicotinoidi: per ASSOSEMENTI necessaria una posizione comunitaria

Pubblicato il 22 settembre 2011 in: api e concia sementi

"Siamo sconcertati che circolino illazioni ed anticipazioni sui risultati 2011 del piano di ricerca Apenet riguardante la mortalità delle api, mentre non risulta ancora che le autorità competenti del Ministero delle politiche agricole e del Ministero della salute siano venute in possesso del rapporto ufficiale utile a definire una posizione nazionale da sottoporre alla valutazione finale della Commissione europea”. E’ questa la reazione di ASSOSEMENTI alle recenti notizie diffuse a mezzo stampa in merito all’impiego nel nostro paese degli insetticidi neonicotinoidi. La sospensiva della concia sulle sementi di mais decisa nel 2008 è stata poi prorogata per due stagioni e da ultimo portata al 31 ottobre 2011.

Come industria sementi ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: perdite produttive importanti nel mais senza una sufficiente protezione della coltura

Pubblicato il 24 gennaio 2011 in: api e concia sementi

“Il rispetto di una corretta tecnica agronomica e l’impiego di tutti i mezzi di difesa da patogeni e parassiti sono il presupposto per il successo produttivo ed economico di qualsiasi coltura. L’importante sperimentazione scientifica interregionale coordinata dall’Unità di ricerca per la maiscoltura di Bergamo del CRA, che è stata condotta in 65 località distribuite tra Lombardia, Piemonte e Veneto e che ha evidenziato una maggiore produzione media di circa 6 q/ha di granella a favore delle tesi conciate con uno dei prodotti insetticidi oggetto di sospensione dalle semine 2009, rispetto alle tesi non conciate, è una ulteriore conferma della validità di questi presupposti. Lo ha sottolineato ASSOSEMENTI, attraverso il proprio ... (leggi tutto)

Concia delle sementi di mais e mortalità delle api

Pubblicato il 1 gennaio 2011 in: api e concia sementi

Sintesi delle disposizioni nazionali

Decreto 16 settembre 2010:
proroga al 30 giugno 2011 della sospensione cautelativa per l'autorizzazione ad impiegare nella concia delle sementi di mais i prodotti fitosanitari contenenti le sostanze attive clothianidin, thiamethoxam, imidacloprid e fipronil, disposta dal decreto 17 settembre 2008

Decreto 14 settembre 2009:
proroga al 20 settembre 2010 della sospensione cautelativa per l'autorizzazione ad impiegare nella concia delle sementi di mais i prodotti fitosanitari contenenti le sostanze attive clothianidin, thiamethoxam, imidacloprid e fipronil, disposta dal decreto ... (leggi tutto)

Link utili

Gazzetta Ufficiale Italiana

Position paper

Comunicati stampa