Area tematica

biotecnologie

comunicato stampa

Giornata Mondiale dell'Alimentazione, Assosementi: l'innovazione vegetale è essenziale se vogliamo raggiungere l'obiettivo "fame zero"

Pubblicato il 15 ottobre 2019 in: biotecnologie

Ridurre gli sprechi alimentari, contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici sulle produzioni alimentari e mettere a disposizione dei consumatori varietà dai contenuti nutrizionali migliori. Sono questi i risultati concreti che promette di garantire l’innovazione vegetale a tutela della sicurezza alimentare, a patto che gli agricoltori possano avere accesso alle nuove tecniche di miglioramento genetico. A ricordarlo è Assosementi, l’associazione che riunisce le aziende sementiere italiane, alla vigilia della Giornata Mondiale dell’Alimentazione che si celebra in tutto i ... (leggi tutto)

comunicato stampa

L'innovazione vegetale può aiutare a far fronte alle sfide del cambiamento climatico

Pubblicato il 27 settembre 2019 in: biotecnologie

L’innovazione vegetale può aiutare l’agricoltura a adattarsi ai cambiamenti climatici e a garantire rese stabili e produzioni più sostenibili. È giunto il momento di dare risposte concrete per il futuro del nostro Pianeta e la politica è chiamata a dialogare con la scienza per identificare e gestire soluzioni efficaci nel breve termine. Ad affermarlo è Assosementi, l’associazione che riunisce le aziende sementiere italiane, in occasione del terzo sciopero globale per il clima, indetto nella giornata di oggi per sensibilizzare operatori economici, cittadini e governi ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Innovazione vegetale: bene apertura di Coldiretti. Fondamentale un fronte compatto per favorire una corretta normativa europea

Pubblicato il 13 settembre 2019 in: biotecnologie

L’apertura di Coldiretti nei confronti delle New Breeding Techniques (NBTs) e l’invito al Ministro Bellanova di impegnarsi in Europa per modificare la normativa è un passo importante, perché solo attraverso il gioco di squadra tra istituzioni e filiera è possibile perseguire gli obiettivi condivisi di qualità e innovazione. A evidenziarlo è Assosementi, l’associazione che rappresenta le aziende sementiere italiane, a seguito dell'intervista di Avvenire al Presidente di Coldiretti Ettore Prandini.

“Accogliamo con favore l’apertura di Coldiretti verso le nuove tecniche di miglioramento genetico, ha dichi ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Assosementi, Earth Overshoot Day: l'innovazione vegetale valida soluzione per la tutela del Pianeta. L'UE riveda la direttiva sulle New Breeding Techniques

Pubblicato il 29 luglio 2019 in: biotecnologie

La modifica della direttiva 2001/18/CE per consentire ai ricercatori e al settore sementiero di sfruttare le potenzialità delle New Breeding Techniques (NBTs) sarebbe una prima reale azione per difendere il nostro Pianeta. È l’appello lanciato da Assosementi, l’associazione che riunisce le aziende sementiere italiane, in occasione dell’Earth Overshoot Day, la data in cui la richiesta annuale di risorse da parte dell’uomo supera quella che gli ecosistemi terrestri sono in grado di rinnovare in quell’anno e che il Global Footprint Network ha proclamato per la giornata di oggi.

... (leggi tutto)

comunicato stampa

Perse opportunità e competitività: a un anno dalla sentenza della Corte Europea sulle nuove tecniche di miglioramento genetico (NBT), Assosementi sollecita le istituzioni affinché sia aggiornata la normativa

Pubblicato il 24 luglio 2019 in: biotecnologie

"Ad un anno esatto dalla sentenza della Corte di Giustizia Europea che ha fatto ricadere i prodotti ottenuti con le nuove tecniche di miglioramento genetico (NBTs) nella direttiva 2001/18/CE sugli OGM, nulla è cambiato per l’agricoltura europea, mentre i principali competitor extra UE procedono nell’applicazione di queste tecniche che consentono un miglioramento preciso e veloce delle colture”, ha dichiarato Giuseppe Carli, Presidente di Assosementi – l’Associazione che riunisce le aziende sementiere italiane. La modifica della direttiva OGM sarebbe una prima reale azione ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Grano duro: il sequenziamento occasione senza precedenti per recuperare la leadership su un simbolo del Made in Italy

Pubblicato il 3 luglio 2019 in: biotecnologie

Lipparini: “Per una filiera competitiva è necessario che la politica faccia chiarezza sulle nuove tecnologie al servizio dell’innovazione vegetale”

“Per mettere realmente a disposizione della filiera italiana le conoscenze derivanti dal sequenziamento del genoma del grano duro sono necessarie regole chiare per garantire gli investimenti del settore sementiero a sostegno dell’innovazione vegetale”. È quanto ha dichiarato Alberto Lipparini, Segretario di Assosementi – l’Associazione che riunisce le aziende sementiere italiane – durante la tavola rotonda che si è svolta ieri a Roma in occasione del convegno organizzato dal CNR, dal CREA e dall’Università di Bologna dal titolo “Oltre il genoma. Nuove opportunità e sfide per la filiera del frumento duro”.

< ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Giornata mondiale del clima, Assosementi si rivolge all’UE: il contributo delle nuove tecnologie in campo genetico determinanti per la tutela del pianeta

Pubblicato il 14 marzo 2019 in: biotecnologie

Rimediare alla desertificazione, ridurre le emissioni di CO₂ e contrastare la siccità: sono solo alcune delle soluzioni che offre l’innovazione vegetale per combattere i cambiamenti climatici. In occasione della Giornata Mondiale del Clima che si celebra il 15 marzo, Assosementi, l’associazione che riunisce le aziende sementiere italiane, lancia un appello alle istituzioni europee affinché possano rivedere le decisioni riguardanti le nuove tecniche di miglioramento genetico (NBTs).

 

L’INNOVAZIONE VEGETALE CONTRO LA DESERTIFICAZIONE

Secondo l’Atlante mondiale della desertificazione pubblicato nel 2018 dal Centro ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Assosementi presenta il manifesto 'PRIMA I GENI': la mancanza di innovazione mette a rischio la competitività dell'agricoltura europea

Pubblicato il 3 dicembre 2018 in: biotecnologie

“Una regolazione sbagliata può soffocare l’innovazione, rendendo proibitivi i costi e i tempi di ricerca per piccole e medie imprese”, ha detto il Segretario Generale di Assosementi Alberto Lipparini. L’incontro organizzato in collaborazione con SIGA, Società Italiana di Genetica, si è tenuto all’Università di Bologna

Modificare la direttiva Ogm per liberare il futuro dell’agricoltura in Europa grazie a un uso consapevole e informato delle tecniche di genome editing. È questa la strada da seguire secondo quanto emerso oggi alla presentazione del manifesto “Prima i geni”, organizzata da Assosementi e SIGA, Società Italiana di Genetica e svoltasi nell’aula magna del polo didattico Navile dell’Università di Bologna.

“La sentenza della Corte europea di giustizia del 25 luglio che ha equiparato i prodotti ottenuti con le New Breeding Techniques agli organismi Ogm ha crea ... (leggi tutto)

comunicato stampa

World Pasta Day, Assosementi: il sequenziamento del genoma del frumento duro è un'opportunità per tutelare un simbolo del Made in Italy

Pubblicato il 25 ottobre 2018 in: biotecnologie

La pasta è uno dei simboli del nostro Paese e per tutelarla è fondamentale cogliere le opportunità offerte dall’innovazione vegetale, per garantire ai consumatori un prodotto qualitativamente sempre migliore. In questo senso il recente sequenziamento del genoma del frumento duro apre scenari estremamente interessanti, ma rischia di rimanere uno strumento di limitata utilità se viene negata la possibilità di sfruttare le nuove tecniche di innovazione. A ricordarlo è Assosementi, l’associazione che rappresenta le aziende sementiere italiane, in occasione del World P ... (leggi tutto)

Normative

Legge 22 febbraio 2006, n. 78
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 10 gennaio 2006, n. 3, recante attuazione della direttiva 98/44/CE in materia di protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche.

Dlgs 8 luglio 2003, n. 224 Attuazione della direttiva 2001/18/CE concernente l'emissione deliberata nell'ambiente di organismi geneticamente modificati

Direttiva 2001/18/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 marzo 2001 sull'emissione deliberata nell'ambiente di organismi geneticamente modificati e che abroga la direttiva 90/220/CEE del Consiglio.

Direttiva 98/44/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 6 luglio 1998 sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche

Circolare 15 dicembre 1997 n. 36659
Protocollo tecnico finalizzato alla iscrizione di varietà o ibridi geneticamente modificati (OGM) nel Registro nazionale e a prove per la protezione brevettuale.

Legislazione UE consolidata
Sostanze chimiche, rischi industriali e biotecnologia [15.10.20.50]

Link utili

Gazzetta Ufficiale Italiana

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

Position paper

Comunicati stampa