Area tematica

produzioni e commercio derrate

statistiche

Monitoraggio sul valore tecnologico - qualitativo delle varietà di frumento coltivate in Italia: anni 1992-2011

Pubblicato il 1 novembre 2011 in: produzioni e commercio derrate

Banca dati sul monitoraggio sul valore tecnologico - qualitativo delle varietà di frumento coltivate in Italia:
anni 1992-2011 (a cura del Programma Cereali dell'INRAN - Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.)

Accedi al sito ufficiale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ... (leggi tutto)

Piano di comunicazione 2011 di ASSOSEMENTI e CONVASE per la valorizzazione e diffusione delle sementi certificate e conciate

Pubblicato il 1 settembre 2011 in: produzioni e commercio derrate

Scopri nella brochure da scaricare tutte le informazioni su come valorizzare ed ottimizzare il tuo raccolto impiegando seme certificato.

Alta germinabilità e sanità del seme, aumento delle rese, tracciabilità del raccolto sono solo alcuni dei vantaggi derivanti dall’impiego di sementi certificate. Clicca nell'immagine che segue per sapere come garantirsi una semina sicura, impiegando sementi selezionate e certificate.

Un approfondimento è dedicato alla concia delle seme ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Grano duro: per ASSOSEMENTI occorre fermare il declino. Dal 2004, persi 685.000 ettari ed un terzo della produzione

Pubblicato il 16 giugno 2011 in: produzioni e commercio derrate

“Occorre urgentemente arrestare il declino della produzione di grano duro italiano, se vogliamo garantire prospettive produttive e di reddito a molte aree del centro-sud Italia e soprattutto tutelare il “made in Italy” della pasta, dato che oggi l’industria è arrivata ad approvvigionarsi all’estero per il 50% del proprio fabbisogno. Nello stesso tempo è necessario salvaguardare l’utilizzo delle sementi certificate, strumento insostituibile per incrementare la produttività ed il miglioramento qualitativo”. Lo sottolinea il presidente di ASSOSEMENTI, Paolo Marchesini, in una lettera aperta indirizzata agli assessori regionali dell’agricoltura ed al Ministro delle politiche agricole Romano in vista della prossima discu ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: la produzione di sementi da orto minacciata dall'art. 68

Pubblicato il 15 aprile 2011 in: produzioni e commercio derrate

“L’attività di moltiplicazione delle sementi da orto in Italia ha visto nel 2010 un buon aumento delle superfici investite, superando i 19.000 ettari, di cui 5.000 ettari di coriandolo, nel complesso circa il 40% in più rispetto alla precedente indagine del 2008. L’espansione è tuttavia minacciata dalle regole del premio agroambientale dell’art. 68 della PAC – sottolinea ASSOSEMENTI, l’Associazione italiana delle aziende sementiere – in quanto le colture da seme orticole sono escluse dalla rigida rotazione biennale prevista per l’aiuto nelle regioni del centro-sud”.

“La rotazione ammessa solo tra colture cerealicole, oleaginose, bietola da zucchero, miglioratrici e foraggere introdotta nel feb ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: buon momento mercato riso aiuti a costruire per il futuro

Pubblicato il 1 aprile 2011 in: produzioni e commercio derrate

“L’ottima intonazione del mercato ed il rinnovato interesse da parte degli agricoltori verso la coltura, che vede confermati gli investimenti della campagna precedente, non debbono però fare dimenticare le criticità che il settore si troverà ad affrontare dal prossimo anno, con il pieno disaccoppiamento dell’aiuto oggi riservato alla produzione di sementi certificate e del premio specifico di 453 euro ettaro”. Lo evidenzia il Gruppo sementi di riso di ASSOSEMENTI, dopo avere definito nei giorni scorsi la propria posizione sul futuro della politica agricola comune con cui condivide la richiesta di preservare i due aiuti accoppiati e di valorizzare il ruolo del seme certificato ai fini della identificazione e della rin-tracciabilità d ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Indagine Camera mercato sementi: per ASSOSEMENTI, attività sementiera in forte difficoltà

Pubblicato il 23 marzo 2011 in: produzioni e commercio derrate

“La crescente richiesta di nuove varietà proveniente dal mondo agricolo, per restare economicamente competitivo con le sue produzioni di fronte alla domanda del mercato e dei consumatori, esalta la funzione innovativa dell’industria sementiera, ma mette anche in evidenza la situazione di grave svantaggio delle aziende italiane rispetto ai partners europei”. E’ quanto ha sottolineato ASSOSEMENTI, l’Associazione Italiana Sementi, intervenuta oggi con il proprio direttore Marco Nardi ad una audizione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla situazione dei mercati delle sementi e degli agrofarmaci avviata dalla Commissione Agricoltura della Camera.

“Lo svantaggio nasce soprattutto dalle limitate risorse che in Italia ve ... (leggi tutto)

comunicato stampa

Prezzi frumento: per ASSOSEMENTI la ricerca può dare risposte concrete

Pubblicato il 22 settembre 2010 in: produzioni e commercio derrate

“La recente ripresa delle quotazioni dei cereali è certamente un segnale positivo e deve essere un incentivo per i produttori agricoli ad investire in mezzi tecnici all’avanguardia, al fine di migliorare rese e qualità”. Lo afferma il Presidente della Sezione cereali di ASSOSEMENTI, Carlo Invernizzi, precisando che “solo con l’uso di seme certificato l’agricoltore professionale può garantire il proprio investimento e la tracciabilità della propria produzione”.

“La crisi in cui versa il comparto del frumento duro è frutto di scelte che non hanno permesso di valorizzare la filiera italiana e di premiare la qualità del prodotto nazionale. L’Italia vanta una lunga tradizione nella r ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: non ci sono coltivazioni di mais ogm in Italia

Pubblicato il 12 maggio 2010 in: produzioni e commercio derrate

“Non ci sono coltivazioni di mais ogm in Italia e tutte le sementi, prima di essere poste in vendita, sono sottoposte a rigorosi controlli ufficiali”. E’ decisa la puntualizzazione di ASSOSEMENTI, l’Associazione italiana delle aziende sementiere, per voce del direttore Marco Nardi, alle recenti affermazioni del presidente dell’Associazione italiana maiscoltori sulle coltivazioni “ogm-free”.

“Al di là delle provocazioni, basta vedere anche la semina ogm in Friuli-Venezia Giulia di qualche giorno fa, è bene ricordare che per evitare la presenza di ogm le sementi di mais e di soia vendute in Italia sono sottoposte ogni anno ad un controllo ufficiale da parte del Ministero delle politiche agricole, tramite ICQRF ed ... (leggi tutto)

position paper

Posizione delle aziende sementiere sulla proposta della nuova legge riso

Pubblicato il 3 febbraio 2010 in: produzioni e commercio derrate

Considerazioni generali

Nel settore delle sementi di riso, come in quelli di tutte le altre colture agrarie, la ricerca e la messa a punto di nuove varietà ricoprono un ruolo fondamentale nel processo di evoluzione e miglioramento delle produzioni agricole. Attraverso questo percorso i genetisti sono in grado di mettere a disposizione dei produttori nuove varietà che meglio si adattano alle diverse condizioni pedoclimatiche e che consentono di aumentare il volume e la qualità delle nostre produzioni.

In generale la ricerca varietale è un processo lungo e articolato: dall’ incrocio e dalle prime selezioni dei materiali più promettenti, che portano nel proprio DNA caratteristiche migliorative, fino alla messa a punto delle nuove l ... (leggi tutto)

Link utili

ISTAT - dati annuali coltivazioni nazionali, regionali e provinciali - dal 2006

Gazzetta Ufficiale Italiana

Coltivazioni in Europa
Le stime Coceral e del COPA-COGECA

Dati e statistiche

Position paper

Comunicati stampa