Area tematica

sezione ortive

statistiche

Indagine superfici sementi da orto, campagna 2016

Pubblicato il 20 giugno 2017 in: sezione ortive

L'indagine della Sezione sementi da orto di Assosementi evidenzia una sostanziale stabilità delle superfici destinate alla moltiplicazione di sementi ortive ed aromatiche nel 2016, ad eccezione del coriandolo che ha fatto registrare un forte incremento.

Nel complesso le superfici dedicate ammontano a quasi 38.000 ha.

A livello di specie, spiccano ravanello pisello e cavoli, mentre tra le aromatiche continuano a restare in testa coriandolo e rucola.

Emilia-Romagna, Marche e Puglia si confermano le regioni leader nel panorama sementiero orticolo della moltiplicazione.

 

Totale superfici coltiva ... (leggi tutto)

comunicato stampa

La valorizzazione della filiera orticola italiana al centro del protocollo d’intesa siglato da Assosementi e Macfrut

Pubblicato il 27 marzo 2017 in: sezione ortive

La valorizzazione della filiera orticola nazionale è al centro dell’intesa siglata oggi tra Macfrut e Assosementi, l’Associazione che rappresenta le ditte sementiere italiane. Nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto oggi a Cesena da Giuseppe Carli, Presidente di Assosementi, e Renzo Piraccini, Presidente di Cesena Fiera, l’edizione 2017 della fiera riminese dà particolare enfasi all’attività di moltiplicazione delle sementi da orto, vero e proprio fiore all’occhiello del settore sementiero nazionale.

“Con circa 40.000 ettari di colture portaseme coltivate nel 2016, l’Italia è storicamente tra i Paesi leader a livello mondiale nella moltiplicazione delle sementi”, ha ... (leggi tutto)

statistiche

Indagine superfici sementi da orto, campagna 2014

Pubblicato il 16 marzo 2015 in: sezione ortive

L'indagine della Sezione sementi da orto di Assosementi evidenzia una sostanziale tenuta delle superfici destinate alla moltiplicazione  orticola nel 2014 che si attestano sui 14.000 ha. Se consideriamo anche le specie aromatiche, sono stati superati i 26.000 ha.

A livello di specie, continuano a restare in testa cipolla e ravanello, mentre tra le aromatiche spiccano coriandolo e rucola.

Emilia-Romagna, Marche e Puglia si confermano le regioni leader nel panorama sementiero orticolo della moltiplicazione.

   

Totale superfici coltivate per sementi da orto in Italia (in ettari)

SPECIE 2014 ... (leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: ancora un risultato positivo nel 2014 per la produzione di sementi da orto in Italia

Pubblicato il 16 marzo 2015 in: sezione ortive

Il settore reclama tuttavia maggiore assistenza dalle autorità fitosanitarie nazionali per mantenere aperti i mercati dei Paesi terzi

Sono rimaste sostanzialmente stabili sui 14.000 ettari, nel 2014, le superfici destinate in Italia alla moltiplicazione di sementi da orto. Se tuttavia comprendiamo anche le specie classificate come aromatiche, sono stati superati complessivamente i 26.000 gli ettari, rispetto ai 19.000 di due anni fa. È quanto emerge dall’indagine condotta dalla Sezione orto di Assosementi, l’organizzazione di categoria che si fa carico di monitorare anche l’andamento del settore.

“C’è da essere particolarmente soddisfatti di questo risultato, che premia l’elevata professionalità ... (leggi tutto)

Macfrut 2014: le presentazioni al convegno del gruppo orto wic

Pubblicato il 2 ottobre 2014 in: sezione ortive

Nell'ambito della 31° edizione del salone internazionale MACFRUT, il Gruppo Orto wic di ASSOSEMENTI ha organizzato un convegno dedicato al ruolo dell’innovazione varietale e della tracciabilità nel processo produttivo per una orticoltura sostenibile e di qualità, cui ha fatto seguito un'interessante tavola rotonda.

Di seguito sono a disposizione le presentazioni dei diversi relatori al convegno:

- Andamento produttivo, commerciale e dei consumi delle principali specie orticole (Luciano Trentini – CSO, Centro Servizi Ortofrutticoli)

- leggi tutto)

comunicato stampa

ASSOSEMENTI: il coriandolo da seme, una produzione ormai consolidata in Italia

Pubblicato il 22 settembre 2014 in: sezione ortive

Si è conclusa a fine agosto la campagna di raccolta del coriandolo, coltura da seme che ormai si è consolidata in Italia e che ha una valenza economica importante. Secondo i dati elaborati da Assosementi, il coriandolo da seme è stato protagonista di un vero e proprio boom: le coltivazioni, pressoché trascurabili fino a pochi anni fa, circa 700 ha nel 2004, nell’ultima campagna avrebbero superato i 10.000 ha, con la possibilità di crescere ancora.

“La moltiplicazione di coriandolo da seme si concentra principalmente nelle regioni Marche, Puglia, Emilia-Romagna e Umbria. Grazie agli importanti investimenti realizzati dalle nostre aziende sementiere nella logistica ed in impianti di lavorazione all’avanguardia,”- sot ... (leggi tutto)

comunicato stampa

AIS: le sementi orticole, settore leader in italia

Pubblicato il 21 aprile 2009 in: sezione ortive

L’attività di moltiplicazione delle sementi ortive in Italia sembra non avere risentito degli effetti della crisi economica mondiale, confermandosi anche nel 2008 un settore di punta dell’attività sementiera nazionale riconosciuto a livello europeo e mondiale. Lo segnala l’AIS, associazione italiana sementi, rendendo noto che l’indagine consuntiva sulle produzioni realizzate nel 2008 ha evidenziato investimenti superiori ai 14.000 ettari di colture portaseme.

“Si tratta ancora una volta di un risultato importante, dovuto alla professionalità dei nostri operatori ed alla qualità delle produzioni realizzate, e che permette alle aziende sementiere italiane – sottolinea Roberto Romagnoli, presidente del gruppo sem ... (leggi tutto)

position paper

Sementi ortive, uso di seme certificato e tracciabilità

Pubblicato il 30 aprile 2003 in: sezione ortive

- A tutti i vivaisti e produttori orticoli -

La ricerca e la diffusione di nuove varietà sono elementi fondamentali del miglioramento colturale e qualitativo di tutte le produzioni agricole.

La produzione e la commercializzazione delle sementi sono inoltre attività disciplinate dalla normativa nazionale e comunitaria, attraverso l’istituzione dei Registri varietali obbligatori e la certificazione delle sementi immesse in commercio. Per le sementi da orto la normativa ha istituito la categoria di certificazione “standard“, cui appartiene la totalità delle sementi distribuite in commercio.
Le stesse aziende sementiere produttrici sono responsabili dell’autocontrollo e dell’etichettatura delle sementi standard.

leggi tutto)

comunicato stampa

L'Italia è sempre leader in Europa nelle sementi orticole. Crescono le superfici per la moltiplicazione. In Emilia Romagna il 50% della produzione nazionale.

Pubblicato il 25 ottobre 2002 in: sezione ortive

“L’Italia si conferma uno dei principali produttori di sementi in Europa e, nel segmento delle orticole fini – come cavoli, cipolla e ravanello - ha mantenuto la sua posizione di leader”. Lo ha affermato Mauro Urbini, Presidente del Gruppo sementi da orto dell’Ais, intervenendo al convegno “Il seme di qualità: nuovi orientamenti tecnici” che si è tenuto oggi presso il quartiere fieristico di Cesena.

Urbini ha reso noti i risultati di una ricerca realizzata dall’Ais, secondo la quale nel 2002 la superficie destinata alla produzione sementiera orticola (legumi, cavoli, cipolla, ravanello, brassicacee, etc.) è cresciuta del 3% rispetto al 2000, passando da 10.800 a 11.100 ettari circa. Le Regioni maggiorment ... (leggi tutto)

  • 1

Link utili

Specie ortive e ornamentali
Position papers di ESA

Dati e statistiche

Position paper

Comunicati stampa